Rappresenta la patologia neurochirurgica per eccellenza, in particolare se riferita all'età pediatrica dove riconosce una notevole varietà di cause (idrocefalo post-emorragico o del prematuro, malformativo, post-infettivo, associato a tumori, post-traumatico). L'attività di reparto contempla varie soluzioni terapeutiche quali l'utilizzo dell'endoscopia(terzoventricolostomia, settostomia, marsupializzazione in caso di idrocefalo pluriconcamerato, "brain wash" in caso di idrocefalo post-emorragico) o dei vari sistemi di derivazione (ventricolo-peritoneale, ventricolo-atriale, valvole regolabili o a pressione fissa) la cui esecuzione è rapportata alle esigenze del singolo paziente. 

Testimonianze

Sostienici

Social Network